DOPO DI NOI: una legge per la civiltà

Il progetto "A casa mia" finisce in diretta televisiva su TV2000. Ieri, martedì 28 giugno, il direttore dei servizi della cooperativa sociale "Come Noi " di Mortara è stato ospite del programma televisivo "Siamo Noi ".

Marco Bollani ha raccontato la fortunata esperienza del progetto "A casa mia" portata avanti da Anffas Mortara con l'aiuto della cooperativa "Come Noi " e con l'indispensabile sostegno della fondazione " Dopo di Noi ". E proprio il "dopo di noi" è una tematica divenuta di stretta attualità a partire dal 14 giugno, quando la Camera dei deputati ha approvato il Decreto legge " Dopo di Noi ", una legge elaborata grazie al supporto dell'associazione nazionale Anffas. Ma nel campo del "dopo di noi" l'esperienza Mortarese, da sempre all'avanguardia, ha fatto scuola: da diversi anni, infatti, Anffas, cooperativa e fondazione hanno realizzato diversi progetti di residenzialità per persone con disabilità.

L'ultimo di questi, chiamato appunto "A casa mia", vede ben quattro persone con disabilità convivere a Parona in un appartamento messo a disposizione da una delle loro famiglie. Ed è proprio in questa direzione che si pensano i servizi futuri, da affiancare alle strutture residenziali classiche già esistenti non solo a Mortara.

L'attenzione dimostrata dal canale televisivo TV2000 dimostra ancora una volta l'importanza dei progetti targati Anffas a livello nazionale dei servizi per la persona con disabilità e nell'inclusione sociale ed è un riconoscimento all'impegno e al lavoro svolti da cooperataiva "Come No i ", Anffas e fondazione " Dopo di Noi " in oltre trent'anni di attività.

Corso Garibaldi, 35 - 27036 Mortara (PV)

tel. 0384.92063

info@anffasmortara.it

Codice Fiscale 92006700188

IBAN IT78 I052 1656 0700 0000 0104 801

CCP n°  45078/11001278