LA FESTA DELL'ANFFAS: con tante moto in piazza una vacanza per i ragazzi

Grande festa domenica scorsa a 19 giugno a Ceretto Lomellina per aiutare i ragazzi dell'Anffas

I residenti dei palazzi che si affacciano su piazza Silvabella, aprendo le finestre domenica mattina, si saranno certamente sorpresi, nel vedere oltre un centinaio di moto Harley-Davidson parcheggiate, rombanti e in tutto il loro splendore. Lo spettacolo è stato unico, ammirato e fotografato da molti, e pensare che il motivo della loro presenza era puramente benefico, non può che dare un'immagine oltremodo positiva.

Grazie alla collaborazione di Anffas Onlus di Mortara e Lomellina, della fondazione "Dopo di Noi", della cooperativa "Come Noi", dell'Avis di Robbio e del Comitato "Tuttinsieme" di Castello d'Agogna, l'Associazione "N Revolution Bikers" di Novara ha, infatti, aiutato le Persone diversamente abili, ospiti della struttura di via Mirabelli, a raccogliere fondi per poter p'artecipare a una breve villeggiatura al mare. Dopo un aperitivo consumato a Palazzo del Moro, i Bikers hanno scortato i pullmini di Anffas fino a Ceretto, dove, in piazza Ragazzi del '99, è cominciata la "Festa d'Estate", con un lauto pranzo. "I motociclisti sono stati davvero gentili e disponibili - commenta Flavio Brusorio, responsabile del CDD  "Dopo di Noi" della cooperativa sociale "Come Noi" - hanno creato un clima di festa e amicizia, facendo ballare i ragazzi, e di questo non posso che ringraziarli, così come ringrazio tutte le Istituzioni che hanno permesso di raccogliere fondi, al fine di alleggerire la spesa delle famiglie che servirà a sovvenzionare la villeggiatura degli ospiti Anffas, presso una località marittima.

DIRE GRAZIE NON BASTA...

Anffas Onlus di Mortara e Lomellina, insieme alla cooperativa sociale Come Noi e alla fondazione Dopo di Noi, esprimono in un comunicato il ringraziamento all'Avis di Robbio, all'Associazione Tuttinsieme di Castello d'Agogna oltre che alla Pro Loco di Ceretto, per la bella festa che ha allietato il fine settimana del 19 giugno u.s. ai numerosi partecipanti e ha consentito di raccogliere fondi per contribuire ai soggiorni estivi dei ragazzi. "Si ringraziano la R&B Band, per il gradevole spettacolo di venerdì sera, e gli amici musicisti Riccio e Bertaggia che si sono esibiti domenica. Un particolare grato saluto va ai numerosi amici di N Revolution Bikers che ci hanno permesso di ammirare le loro moto Harley-Davidson, tenendoci compagnia per tutta la giornata di domenica.

Comunicato stampa

EMOZIONI NRB

A Mortara per incontrare Fondazione Dopo di Noi e Avis

".....poi arriva il giorno che per la tua strada incontri un gruppetto di ragazzi di Novara, che reinventano il modo di andare in moto.

Sì, ti ci abitui a motoraduni, motogiri, mototurismo, moto castagnate e moto boh?;  ma poi un giorno ti trovi a fare un giro in Harley e un pochino a fare beneficenza.

Questi ragazzi di Novara, facendo sembrare facile organizzare eventi di questa portata, ti accompagnano a conoscere persone con una dolcezza così profonda, che tu ci provi a giocare da biker duro e cattivo, ma dietro agli occhiali scuri, gli occhi un pò s'innumidiscono...

questa squadra oggi secondo noi ha vinto, e nel giro finale di campo ci alziamo ad applaudire."

E' uno dei tanti post che hanno riempito la bacheca della fan page NRB all'indomani dell'ultimo evento che ormai la nota compagnia dei sette harleysti novaresi ha organizzato, neanche a dirlo, a scopo benefico. A un anno esatto da quella che era stata la loro prima uscita ufficiale NRevolution Bikers torna a Mortara alla Fondazione "Dopo di Noi" che opera a supporto dei ragazzi diversamente abili e che, con il supporto dell'Avis, ha organizzato una vera e propria festa, un vero e proprio comitato di accoglienza agli amici bikers. Partenza domenica alle 10 dal Piazzale del Ristorante Lord Byron che per l'occasione ha preparato e offerto una ricca colazione. Poi via verso Mortara. E lì c'erano tutti: i volontari e anche i ragazzi della Fondazione, nella centralissima piazza Silvabella a dare il benvenuto alle oltre duecento Harley. Un breve aperitivo, offerto dalla stessa Fondazione per poi trasferirsi a Ceretto Lomellina, , all'ombra della tensostruttura che ospita gli eventi. Ed è qui che è avvenuta la magìa, la presa di coscienza di come tanto poco, come una scampagnata in moto, possa diventare il tutto negli occhi di questi ragazzi.

Corso Garibaldi, 35 - 27036 Mortara (PV)

tel. 0384.92063

info@anffasmortara.it

Codice Fiscale 92006700188

IBAN IT78 I052 1656 0700 0000 0104 801

CCP n°  45078/11001278