E nato il Progetto "Radici per il Futuro"

Grazie ad una sinergia "strepitosa" tra volontari, familiari dell'Associazione Anffas, Suore Pianzoline della città di Mortara e operatori della Cooperativa Sociale Come NOI è stato possibile riprogettare l'organizzazione del Centro Diurno CDD di Mortara, trasferendolo presso una parte del  convento delle suore  Pianzoline,  situato  nel  centro della città,  utilizzando Casa Sant'Anna e
Casa Nazareth che si affacciano su un grande parco cintato con giardino ed orti.  Operatori, genitori e volontari lavorano insieme per garantire l'accoglienza delle  persone con disabilità prive di un sostegno genitoriale o che non possono essere assistite al domicilio durante la fase di sospensione e di chiusura dei centri diurni prevista dal Decreto Cura Italia. Lavoriamo insieme la terra di questo prezioso angolo verde della città. Seminiamo insieme per costruire il futuro. TORNIAMO INSIEME alle radici della buona accoglienza .
12 maggio 2020
Vedi progetto e scarica lettera adesione